Home » Divertirsi sulla neve in Campania

Divertirsi sulla neve in Campania

by jp4aati9

In Campania attualmente non esistono piste da sci attive ma c’è una buona notizia: è in fase esecutiva il progetto di ripristino degli impianti del Laceno, in provincia di Avellino.

Consigliamo però alcuni luoghi che, in particolare con la neve, sono rilassanti per una passeggiata e per ammirare gli splendidi paesaggi innevati della Campania:

  • Lago Laceno, nel Comune di Bagnoli Irpino (Avellino)

L’altopiano del Laceno si trova nel territorio del comune di Bagnoli Irpino (Avellino), a circa 30 km da Avellino città. In questa zona si trovano gli unici impianti sciisitici della Campania, chiusi però dal 2017. Sembra tuttavia che, nei prossimi mesi del 2022, verrà realizzato un nuovo progetto di riqualificazione dell’intera area, che comprende anche la riapertura degli impianti da sci.

Alla base degli impianti, a 1100 metri s.l.m., si trova un lago (da qui il nome della località, appunto, ‘Lago Laceno’) che, d’estate, è solitamente quasi del tutto prosciugato ma che consente di passeggiare nella natura e di sostare anche in uno dei ristoranti e bar che si trovano lungo la strada. Sono presenti inoltre diversi tipi di attività, adatte ad adulti e bambini, tra cui un maneggio di cavalli ed altre attrazioni.

Da segnalare che la zona, dal punto di vista enogastronomico, possiede diverse specialità tra cui il tartufo nero di Bagnoli, a cui è dedicata anche una sagra, le patate bagnolesi e diverse varietà di formaggi.

Lago Laceno si trova in una conca carsica all’interno del Parco Regionale dei Monti Picentini: tra le vette presenti nel comprensorio del Laceno, si trovano il Monte Cervialto e il Monte Raiamagra ma anche zone spettacolari come la Fiumara di Tannera, ricca di piccole cascate, sorgenti e di una ricca vegetazione.

Gli impianti, fino a pochi anni fa funzionanti, consentivano di raggiungere una prima base situata a 1400 metri circa sul livello del mare in cui è presente un rifugio e un piccolo parco giochi per bambini. Salendo ancora più su, a circa 1700 metri di altezza, si raggiunge il Monte Raiamagra e il rifugio Amatucci.

Nella zona sono presenti diversi sentieri che, con diversi gradi di difficoltà, consentono di effettuare piacevoli escursioni e di raggiungere anche la vetta del Monte Raiamagra.

Come arrivare in auto a Laceno

Per arrivare a Lago Laceno, da Napoli (da cui dista 95 km), si deve percorrere l’autostrada Napoli-Bari (casello autostradale Avellino-Est) per poi proseguire sulla Superstrada Ofantina, per poi prendere l’uscita ‘Montella’ e proseguire per Bagnoli Irpino.

Per raggiungere il Laceno da Salerno, prendere il raccordo autostradale Salerno-Avellino e, prima di arrivare ad Atripalda, uscire sulla destra seguendo le indicazioni per la Superstrada Ofantina, per poi prendere l’uscita ‘Montella’ e proseguire per Bagnoli Irpino. Tra le strade alternative, per chi giunge da Salerno, esiste anche la strada 164 che, da Bellizzi, raggiunge il comune di Acerno. Da qui, si deve percorre la strada delle Croci, immettendosi poi sulla Strada Provinciale che porta a Bagnoli Irpino e al Laceno.

Per arrivare a Lago Laceno da Sud, si deve uscire a ‘Contursi’ sull’autostrada A2 del Mediterraneo (ex A3 Salerno-Reggio Calabria) e percorrere la Superstrada Ofantina, per poi prendere l’uscita ‘Montella’ e proseguire per Bagnoli Irpino.

  • Monte Termino

Il Monte Terminio si trova all’interno del territorio di tre comuni in provincia di Avellino: Serino, Volturara Irpina e Montella.

Con la neve, la zona diventa un vero paradiso per chi ama passeggiare e ammirare i paesaggi dell’Irpinia, immersi in un silenzio da fiaba: tra le tappe, salendo in auto lungo la strada di montagna, si trova la Piana di Volturara, un vero e proprio serbatoio di acqua naturale che confluisce nella sua zona più depressa, formando un bacino noto come ‘Bocca del Dragone‘ (o Lago del Dragone).

In zona sono presenti anche diversi ristoranti e bar, aperti in tutte le stagioni dell’anno.

D’estate, l’intera area si presta a pic nic (in alcuni punti sono presenti aree attrezzate con tavoli e panche) ed escursioni nella natura, anche con sentieri tracciati dal CAI.

Per arrivare sul Terminio, giungendo da Salerno, Napoli o Avellino, conviene uscire all’uscita di Serino sul raccordo Salerno-Avellino e seguire poi le indicazioni.

vedi anche

Il sito usa cookies pe migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Dettagli

Privacy & Cookies Policy